Auditorium Parco della Musica

Il 21 Aprile 2002 è stato inaugurato, con una straordinaria kermesse musicale, l’Auditorium – Parco della Musica che diverrà la sede dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a partire dal 2003.Realizzato su progetto di Renzo Piano, l’Auditorium-Parco della Musica rappresenta il più importante evento urbanistico, culturale e sociale attuato a Roma dagli anni’ 60. Si tratta altresì del più grande complesso artistico di questo genere a livello europeo.

Il complesso è costituito da:

Una grande sala concertistica da 2700 posti;

Una sala media,funzionale sia per concerti sia per spettacoli multimediali,da 1200 posti;

Un vero e proprio teatro musicale da 700 posti,con fossa d’orchestra di 60 elementi,cambio scene;Una cavea di 3000 posti per spettacoli all’aperto;

Un immenso giardino pensile;

Un’area archeologica con i resti di una grande villa romana di età repubblicana;

Un ampio parcheggio.

Il complesso comprende, inoltre, una serie di ambienti per attività commerciali, ricreative, di studio e di esposizione.

L’ubicazione del complesso è tra il Villaggio Olimpico e il quartiere Parioli, a meno di due chilometri da Piazza del Popolo, ed occupa un’area di circa 55.000 mq, con 500 mila metri cubi di costruito, 40 mila metri quadri di piazze e giardini e 42 mila metri quadri di servizi.
Nel verde di un grande parco aperto al pubblico sono inserite come elementi naturali le tre sale, di differente volume e capienza, disposte radialmente attorno ad una grande cavea.